martedì 20 gennaio 2015

Correttore illuminante Wjcon. Mi spiace, ma non mi piaci!

Ogni tanto un flop capita.
E questo è sicuramente il caso del correttore illuminante Wjcon che ho acquistato alcuni giorni fa nel negozietto mono-marca all' Ipercoop di Montecatini Terme.

Wjcon

Sto finendo il mio adorato L'Oreal Accord Parfait, così attratta dalla confezione simile quest'ultimo e dal prezzo invitante di 3,90 € contro i 12-13 € de L'Oreal, mi sono convinta a provarlo.

Ben presto ho scoperto che in comune all'Accord Parfait, il correttore di Wjcon ha solo l'astuccio e l'applicatore a spugnetta. Stop!
Ma partiamo da principio.

Intanto se volete dare uno sguardo all'inci lo trovate qui nella foto che segue.


Wjcon

Un normale cosmetico decorativo tradizionale e siliconico, niente di che se non si è integralmente indirizzati al bio oppure se si hanno dei problemi con le sostanze contenute nel prodotto.

Provandolo in negozio ho notato subito che la consistenza era veramente molto fluida ma comunque la stesura risultava scorrevole.
Il colore che ho scelto, la tonalità numero 3, è leggermente aranciata e la cosa non mi dispiaceva affatto visto che ho occhiaie tendenti al blu-violaceo e, come sappiamo, l'arancio neutralizza il blu in quanto questi due sono colori complementari nello spettro cromatico.

colori
La tavola dei colori..e vecchi ricordi di Liceo Artistico.
Un must durante le ore di Figurativa ^^
Il problema è stato quando l'ho applicato sul contorno occhi.
Praticamente non copre una mazza! :/
A parte che la tonalità è probabilmente troppo scura per me, ma anche la consistenza non è assolutamente adatta per avere una copertura decente: è troppo troppo acquoso.
Solitamente stendo il correttore o copri-occhiaie con l'applicatore di cui è dotato l'astuccio, poi sfumo con il dito. Credo che sia il metodo più veloce ed efficace, almeno per quanto mi riguarda
Ho fatto la stessa cosa con questo correttore di Wjcon ma giuro che c'è voluto veramente moltissimo per farlo asciugare e una volta asciutto è rimasto solo un "effetto alone" poco gradevole.


Wjcon
Correttore illuminante Wjcon, #03

correttori occhiaie
Nella parte bassa della mano avevo provato
a sfumare il correttore Wjcon e si nota l'effetto macchia che vi dicevo.

L'unica cosa che fa forse è proprio neutralizzare il bluastro delle occhiaie, ma i piccoli solchi rimangono comunque evidenti, inoltre non illumina assolutamente niente.

Nelle foto che seguono cerco di mostrarvi il paragone di applicazione sul contorno occhi fra il correttore Wjcon e quello L'Oreal.
Le luci delle foto risultano abbastanza differenti (e anche il mio occhio è diverso,  più "sparaflashiato con Wjcon) ma comunque molte differenze si riescono a cogliere ugualmente.

correttore occhiaie
A sinistra "senza make up" a destra con
il correttore L'Oreal Accord Parfait #4


A sinistra senza correttore a destra
con Wjcon correttore illumininante #03
Wjcon è in grado di coprire le discromie, come il L'Oreal, ma il solco dell'occhiaia rimane parecchio evidente, inoltre la colorazione è molto gialla e più scura rispetto al mio tono naturale di pelle.
Inoltre, cosa che non si nota dalla foto, vi assicuro che con il correttore Wjcon mi sono ritrovata con il colore depositato lungo le pieghette d'espressione dopo neppure 5 minuti dall'applicazione.
Sono rimasta un po' delusa stavolta da Wjcon. E' un marchio che ultimamente mi sta piacendo parecchio ma questo correttore non mi va, c'è poco da fare.
Credo che lo riporrò in un cassetto attendendo l'estate, quando acquistando un pochino di colorito i normali correttori che uso d' inverno sono effettivamente troppo chiari e anche troppo coprenti.

Ma fino a quel momento, in questi 4-5 mesi, credo proprio che ritornerò al mio fedele Accord Parfait.

Hasta la vista! :)






Links utili correlati all'articolo:


  • Vi dicevo che Wjcon è una marchio che mi sta piacendo assai ultimamente, infatti potete leggere le mie review sull'ombretto metallico in crema Creamy Push che mi uso spesso, sia rosa che grigio;