venerdì 3 ottobre 2014

Maschera Biopoint cromatix color mask. La mia opinione.

Buongiorno a tutte ragazze!
Come vi avevo anticipato sulla pagina facebook del blog, alcuni giorni fa ho deciso di fare una maschera riflessante ai capelli tono su tono. Il motivo che mi ha spinta a cambiare (seppur non drasticamente) colore è che dopo l'ultimo taglio, o meglio spuntatura e scalatura, lo shatush si era ridotto ad uno sprazzo di tono sbiadito sulle punte che ormai non aveva più senso di esistere. Mi sono buttata quindi sulla maschera colorata di Biopoint cromatix color mask

riflessi cioccolato dorato
I riflessi della maschera alla luce artificiale.

La nuance che ho scelto è il cioccolato dorato per capelli da castano a castano scuro (i miei al naturale sono castani cenere con vaghi riflessi ramati al sole) ma per capelli castani e bruni ci sono altre due tonalità se volete mantenere il vostro colore di base: marron glacè scuro e marron glacè chiaro, e altre due se volete dare una sferzata di colore più decisa: nero, per scurirli e mogano per avere riflessi rossi.
Le bionde, ahimè per voi, si devono accontentare del biondo dorato e del biondo miele. 
Il tempo di posa è di 5 minuti, ma si può prolungare senza problemi (io l'ho tenuto su almeno 10 minuti), i riflessi hanno una durata di circa 5-6 lavaggi, e dentro la confezione trovate i guanti usa e getta. In ogni caso per maggiori informazioni potete consultare il sito della Biopoint.

Cosa penso di questo prodotto

Innanzi tutto, leggendo le istruzioni sulla busta, si vede "consigliato l'utilizzo dei guanti", ecco ve lo consiglio caldamente anch'io. Non so come sia questa maschera nelle tonalità più chiare, ma il cioccolato dorato è una sorta di gelatina marrone rossiccia scura e pigmentata che macchia parecchio mani e indumenti. 
Le mani tornano pulite se sciacquate subito, non so cosa succeda agli indumenti visto che ho usato un asciugamano vecchio per proteggermi da eventuali schizzi di prodotto e sono stata attenta a riunire i capelli in un mollettone che ho successivamente sciacquato con abbondante acqua.
Attenzione all'applicazione in prossimità della cute: macchia anche la pelle esposta lungo la riga dei capelli (ma va via con facilità al lavaggio successivo).

riflessi cioccolato dorato

riflessi cioccolato dorato
I riflessi alla luce naturale diretta.
Il contenuto della busta è preciso preciso per me che ho capelli assai lunghi e folti e dopo averla risciacquata mi è sembrato che i capelli fossero rimasti un po' crespini e secchi, per cui, se avete capelli grossi tendenti al crespo come me, vi consiglio un'applicazione di balsamo sulle lunghezze dopo che avete rimosso bene i residui di maschera.

riflessi cioccolato dorato
Luce naturale indiretta. L'effetto shatush "riflessato" mi piace!
Il risultato finale, a capelli asciutti e piastrati, mi è piaciuto abbastanza ma, devo essere sincera, il colore ha cominciato a piacermi di più al secondo lavaggio alcuni giorni dopo.
Facendo lo shampoo la maschera ha scaricato parecchio lasciando il sapone arancione, ma il riflesso è rimasto e anzi, mi è sembrato più caldo rispetto alla tonalità fresca appena fatta.
Ovviamente il mio shatush non è sparito del tutto ma è rimasto leggermente più chiaro rispetto al resto della chioma e l'effetto non mi è dispiaciuto affatto.

riflesso cioccolato dorato secondo lavaggio
Il risultato che ho ottenuto al secondo lavaggio
è ancora un riflesso pieno e caldo.
Il costo della maschera cromatix è assai contenuto, mi pare intorno alle 4€, e tutto sommato è un'ottima alternativa ad una colorazione più "impegnativa" e la consiglierei a chi ha voglia di ravvivare il tono e la brillantezza dei capelli oppure, a chi vuole dare un tocco di rosso o di nero corvino ad una chioma castana (sì noi castane nella colorazione tono su tono siamo un pochino avvantaggiate, bisogna ammetterlo!).

Carissime, per oggi è tutto. Fatemi sapere se anche voi utilizzate maschere riflessanti (o le nuove CC color mask per capelli che si vedono in giro) e come vi trovate.
Vi auguro un buon fine settimana. Un bacione!
A presto...








La mia nuova esperienza con Cromatix Color Mask la trovate cliccando il link: