martedì 25 marzo 2014

Il make up per tutti i giorni da mattino a sera

Uscire con la pelle totalmente "nuda". C'è chi lo fa, anche se non ha la pelle per così dire perfetta.

Anche a me capita  di farlo (magari quando la stagione è più favorevole e il mio colorito è decisamente più sano senza  bisogno di troppi artifici), ma il più delle volte cedo almeno ad un velo di trucco che sia in grado di illuminarmi l'incarnato e minimizzare qualche piccolo difetto (occhiaie, discromie, brufoletti...).
Un po' di colore rende sicuramente tutti più "brillanti" e sicuri di se.
Ultimamente l' "iter" che seguo è questo: con la pelle preparata, grazie alla Beauty Routine quotidiana, dopo l'idratazione, stendo una base (fondotinta o BB cream) e faccio le correzioni del caso con i correttori, applico la cipria (a volte passo subito direttamente alla cipria senza la base di fondotinta o BB cream), stendo un velo di terra ai lati del viso, sovrappongo un fard rosato.
Passo agli occhi: generalmente opacizzo tutta la palpebra con un ombretto opaco neutro, marco la rima superiore delle ciglia e l'angolo esterno dell'occhio con una matita nera. Spesso ripasso la riga a matita con un ombretto nero mat in modo da ottenere un trucco più a lunga durata.
Niente mascara solitamente, solo piegaciglia (ho le ciglia naturalmente drittissime ahimè :( ). E questo è il risultato (sullo sfondo c'è il murales delle tigri un mio "attacco d'arte" di diversi anni fa, ovviamente da restaurare come si può notare... ^_^) :


Make up

Niente di eclatante, veramente molto naturale, semplicissimo e veloce, ma così diciamo che mi sento più o meno a posto per uscire.
In questo caso ho usato il campioncino della BB cream di La Roche Posay di cui ho avuto fino a poco tempo fa anche la taglia normale di vendita.
Sulle labbra vado di burro di cacao, un po' perché mi piacciono le labbra naturali, un po' perché il rossetto che mi dura di più non supera i 10 minuti..
Ma a volte mi capita di dare un tocco di colore alle labbra e portarmi dietro il rossetto se mi va poi di ritoccare durante la giornata (non succede quasi mai!).


Make up

La scelta di un make up così leggero, quasi invisibile, la trovo pratica anche perché è facile tramutarlo poi in un trucco un pochino più marcato, adatto magari alla sera ma anche ad un'occasione più particolare.


Make up sera

In questo caso ho ripassato la base con un fondotinta fluido e cipria, ho messo il kajal all'interno dell'occhio, e creato qualche punto luce sotto l'arcata sopracciliare senza dimenticare di ripassare le sopracciglia con una matita apposita.
Per finire un colore soft per le labbra (un rossetto di Maybelline che adoro ma sto terminando e spero di ritrovare!), un po' di movimento ai capelli e stop!
E voi, cosa ne pensate?Mi piacerebbe conoscere la vostra strategia make up o, perché no, i vostri trucchi di bellezza che non riguardano necessariamente il make up, da mattino a sera...