martedì 6 ottobre 2015

[A Fior di Pelle #2] Tonico Cien, Nourishing Facial Toner review e inci

Le mie review e i miei post qua sul blog stanno procedendo a ritmo di tartaruga ne sono consapevole ma, care mie, in questo momento sono non poco affaccendata (ma anche rallentata) dal mio caro occhietto e dai postumi della radio-chirurgia fatta a maggio e...sinceramente non so ancora quanto dureranno!
Nell'ultima visita ci sono stati dei segnali positivi di ripresa dalla funzionalità del nervo colpito dalla malattia ma i tempi di convalescenza e di stabilizzazione sono assai lunghi, come mi avevano già avvertita prima della terapia, per cui almeno per ora è difficile fare programmi a ritmi troppo serrati, questo per ciò che riguarda ogni aspetto della mia vita. Cerco comunque di prendere tutto ciò con filosofia e in pagina mi tengo comunque piuttosto attiva data la velocità con cui posso interagire con voi senza stare ore e ore davanti al PC. Fateci un salto se vi va ;)

Per arrivare ai nostri amati argomenti Beauty, oggi vi parlo di un tonico che ho finito da alcuni giorni e del quale posso esprimermi in tutto e per tutto. Si tratta di un prodotto della linea Cien, si chiama Nourishing Facial Toner e potete trovarlo in tutti i discount Lild, 

Nourishing Facial Toner


  • Come si chiama: Nourishing Facial Toner
  • Reperibilità: Negozi Lidl
  • Prezzo/quantità: 1,79 € per 250 ml
  • Dicono di lui: Nutriente e delicato il nuovo tonico Cien purifica la pelle mantenendo il naturale livello di idratazione. Gli estratti di fior di loto e seta donano alla pelle un aspetto fresco e luminoso.
  • Consigliato: 

Questa è la versione delicata e senza alcool del tonico proposto da Cien. L'altro prodotto ha un flacone azzurro e la composizione degli ingredienti, oltre alla presenza di alcool in alta percentuale, cambia leggermente.

Entrambe sono contenuti in un dispenser con dosatore "a pompetta". In pratica basta premere il dischetto di cotone sopra il bordo del flacone e il prodotto fuoriesce da solo. 
Trovo che questa tipologia di dispenser sia carino, sfizioso ed aiuti ad evitarne gli sprechi.

Nourishing Facial Toner

Per quanto riguarda l'inci, non si tratta di un cosmetico totalmente ecobio ma ha comunque una buona percentuale di ingredienti naturali e benefici per la pelle:

Immagine AQUA (solvente)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL (emulsionante / tensioattivo)
Immagine BETAINE (antistatico / viscosizzante)
Immagine PANTHENOL (antistatico)
Immagine SODIUM BENZOATE (preservante)
Immagine ALLANTOIN (pulizia orale)
Immagine CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante)
Immagine PARFUM
Immagine POTASSIUM SORBATE (conservante)
Immagine BUTYLPHENYL METHYLPROPIONAL (Allergene del profumo)
Immagine NELUMBIUM SPECIOSUM FLOWER EXTRACT (condizionante cutaneo)
Immagine ALPHA-ISOMETHYL IONONE (Allergene del profumo)
Immagine LINALOOL (Allergene del profumo)
Immagine LIMONENE (Allergene del profumo)
Immagine HYDROLYZED SILK (antistatico / umettante)
Immagine LACTIC ACID (agente tampone / umettante)
Immagine PHENOXYETHANOL (conservante)

inci tratto da Saicosatispalmi.org

La glicerina, la betaina, il pantenolo e l'allantoina sono tutte sostanze molto indicate per la pelle secca sensibile che necessita di particolare cura ed idratazione.


Nourishing Facial Toner


La mia recensione d'uso con questo tonico è certamente positiva.
La sua profumazione è delicata almeno quanto la composizione del prodotto stesso, io l'ho usato tranquillamente anche su occhi e palpebre senza notare alcun bruciore o fastidio e, ormai lo scrivo e lo ripeto quasi ad ogni post, i miei occhi sono molto molto sensibili.
Stendendo il prodotto dopo la normale detersione si avverte un leggero effetto idratante che, su pelli tendenzialmente secche come la mia, non guasta mai. Allo stesso tempo non si ha l'effetto di pelle "soffocata" che a volte si percepisce con l'utilizzo di tonici per pelli secche. Non ho notato neppure la comparsa di impurità o brufoletti.

Forse l'unica cosa che manca a questo tonico è quella bella sensazione rinfrescante che solo l' acqua termale, nell'ambito dei tonici per pelli sensibili, riesce a darmi.
In ogni caso per  il prezzo che ha, per l'inci più che accettabile e per la sua discreta riuscita, mi sento di consigliare questo prodotto a chi come me ha una pelle secca/sensibile ma anche a chi ha una pelle normale e, sopratutto nel periodo invernale, vuole concederle una coccola in più.
Le pelli miste o grasse potrebbero trovare la consistenza del prodotto eccessivamente nutriente, come dichiara il nome stesso di questo tonico Cien. Forse per queste pelli potrebbe essere più indicato il Refreshing Facial Toner nella confezione azzurra anche se l'alcool in alta posizione non lo rende molto adatto a chi è sensibile a questo componente.

Questa è stata la mia esperienza assai positiva con il tonico Cien nutriente. E voi, avete mai provato i tonici o altri prodotti Cien?Come vi siete trovate?