sabato 17 gennaio 2015

Le mie creme viso dell'ultimo mese.Verdeoasi Hydro-Satin e Crema Super Idratante Giorno

Ciao a tutte e buon sabato!

Il fine settimana è incominciato, siete felici?! 
Oggi ho pensato di parlarvi delle creme viso che ho utilizzato giornalmente in quest'ultimo mese. Si tratta di due prodotti Verdeoasi* utili per idratare e nutrire intensamente la pelle:
  • Hydro-satin, crema idratazione profonda con collagene e serum marine;
  • Crema Super Idrante giorno con elastina e collagene marini, speciale pelli ultra secche-disidratate.
creme viso del mese

La prima l'ho utilizzata in genere alla sera, e alcune volte la mattina, solo nelle zone più disidratate del viso (guance e contorno labbra) mentre la seconda l'ho utilizzata al mattino prima di una base trucco "polverosa" ovvero cipria oppure, ultimamente, fondotinta minerale.



Hydro-Satin: crema idratazione profonda

Di Hydro-Satin c'è da dire che è una crema indicata per il corpo, ma dati i buoni attivi contenuti nel prodotto, ho deciso di provarla direttamente sul viso (sul corpo mi sembrava veramente sprecata!). D'altra parte una crema è sempre una crema, e se la pelle del viso la "accetta" non c'è niente di sbagliato nell'utilizzarla per questo scopo, almeno io la penso così...
La consistenza è leggera. Inizialmente, dopo averla massaggiata, si avverte un po' di scia oleosa che però sparisce nel giro di alcuni minuti.


Verdeoasi

Le sostanze attive del prodotto sono:
  •  Il collagene nativo marino;
  • Gli oli vegetali, in particolare quello di jojoba e di avocado.
Questi ultimi si trovano abbastanza in alto nella posizione inci, quindi sicuramente se avete una pelle mista o grassa Hydro-Satin non fa per il vostro viso. Diverso è il discorso se la utilizzate sul corpo o solo su alcune zone a rischio disidratazione come ho fatto anche io.

inci
Scusate l'alone di flash e la macchia di penna
sul dito... :D
E' vero che nella formula non si trovano ne parabeni ne petrolati ma sono presenti comunque ben tre peg, di derivazione petrolifera, molto in alto nell'elenco ingredienti e l'EDTA che è sicuramente poco biodegradabile. 


Crema Super Idratante giorno


La Crema Super Idrante giorno devo dire che mi ha stupita da subito con la sua consistenza davvero particolare per una crema viso. Sul retro del prodotto infatti si legge texture burrosa, ed in effetti la sensazione che si ha, quando la si spalma sulla pelle, è proprio quella di un burro più che di una normale crema viso.

Attenzione però, non immaginatevi una crema pesantissima e unta perché questa non lo è affatto!Si assorbe molto rapidamente con un semplice massaggio e rende la pelle vellutata, morbidissima e veramente protetta per tutta la giornata.
L'ho usata nei giorni di freddo intenso (che sono stati veramente pochi quest'anno, fortunatamente!) e la mia pelle delicata non si è minimamente seccata e non mi ha dato nessuna sensazione di calore o ti pelle che tira.


Verdeoasi

Ve lo dico con sincerità, l'ho amata e la sconsiglierei solo in caso di pelle mista o grassa che tende a formare parecchie impurità e che si unge facilmente in quanto in inci sono presenti diversi oli (avocado, sesamo, enotera,  primrose) e il burro di karitè.
Questi sono ottimi come idratanti e nutrienti ma non sono adatti alle pelli particolarmente oleose.

Tra gli ingredienti si trovano anche sostanze pregiatissime come:
  • l'elastina idrolizzata e il collagene che, come sappiamo, sono componenti essenziali per mantenere il tono e il turgore della pelle;
  • I glicosaminoglicani ovvero, come la definisce Arco Cosmetici, la "molecola attiva di acido jaluronico", altro elemento potentissimo ed efficacissimo per l'idratazione e il benessere della nostra pelle.

inci
Scusate di nuovo il flash ma la luce naturale
in questi giorni si è fatta desiderare; spero si riesca a vedere qualcosa.
Purtroppo, seppur in basso nell'inci ci sono conservanti che sarebbe meglio evitare come l'imidazolidinyl urea e i parabeni ed in questo caso è un vero peccato, dato i buonissimi attivi della crema e il suo uso confortevole ed efficacie. 
E' inoltre riportato in etichetta un filtro solare, non è però specificato l'spf.


La profumazione in entrambe i casi è delicatissima, Hydro-satin è leggermente floreale mentre la Crema Superidrantate mi ricorda l'odore classico delle creme, che a me piace moltissimo, come quelle che usavano le nonne .

Concludendo, personalmente mi sono trovata molto bene con questi prodotti, il loro utilizzo è veramente piacevole e la sensazione di pelle idratata e nutrita è notevole.
Gli attivi sono ottimi, sono presenti probabilmente in buona quantità, l'unica pecca sono le sostanze conservanti, i peg e gli additivi di origine petrolifera aggiunti alla formula che, a mio parere, dovrebbero essere sostituiti con sostanze più naturali e in armonia con il nostro corpo e con l'ambiente.
E voi? Quale creme viso state usando nell'ultimo periodo? Siete soddisfate o vorreste cambiare la vostra skin care?
Aspetto tutte le vostre opinioni, i vostri commenti, che come sempre leggo con molto piacere, e vi invito a diventare Lettori fissi del blog se questo articolo vi è piaciuto.

Un bacione e a presto 








Links utili correlati all'articolo:

  • Per leggere ed informarvi sui componenti dei prodotti cosmetici, vi consiglio la sezione di Cosmetologia di My Personal Trainer. Mi piace molto è completa e ben fatta, semplice da consultare;
  • Ad esempio qualche info in più sui glicosaminoglicani le ho trovate proprio su MPT :)  
  • Sul sito Arco Cosmetici trovate le info dettagliate, la descrizione completa e il prezzo dei prodotti che vi ho citato in questo articolo.



* I prodotti mi sono stati gentilmente offerti in prova dalla casa prodottrice Arco Cosmetici che ha provveduto a fornirmi almeno 8-10 campioni prova da 5-10 ml ciascuno, in modo che potessi utilizzarli nel tempo e scrivere di conseguenza questa recensione, frutto della mia personale esperienza e opinione. Non sono stata pagata dall'azienda ne tanto meno ho un rapporto di collaborazione professionale con la stessa.