sabato 19 aprile 2014

Soft smokey eye tutorial (semplice e low cost!)

Buongiorno a tutte!
Beh, in realtà tanto buono non è, almeno qua da me, in Toscana oggi la giornata è grigia, fredda e piovosa. Dopo l'esplosione di primavera di questi ultimi giorni sembra essere ritornato l'inverno...
Così, anche il make up e il guardaroba rimangono, almeno per ora, con lo sguardo verso la stagione passata (o che almeno dovrebbe essere passata!).
Oggi vi propongo un trucco che ho molto utilizzato questo inverno e che trovo ancora abbastanza attuale per queste serate un po' freddine in cui si esce magari con una giacca di eco-pelle e con le calze coprenti.

I tre punti chiave di questo trucco che, come tutti gli smokey, si focalizza sugli occhi, sono due ombretti e un pennellino:

1) Ombretto silk di Bottega Verde color tortora
2) Ombretto c'mon chameleon di Catrice 
3) Pennellino per sfumatura di H&M

ombretti smokey

Come potete notare dalla foto, l'ombretto a destra, quello Bottega Verde, è già stato ampiamente usato, tanto che si intravede il fondo del contenitore. Questo perché lo trovo veramente molto versatile. E' adattissimo sia per il trucco giorno, con una semplice matita grigia come base lungo la rima dell'occhio ma anche per la sera per un trucco più sofisticato e sfumato. E poi il colore si adatta bene a qualsiasi tonalità di occhio e pelle. L'ho utilizzato anche per il trucco realizzato in occasione della Laurea di Giulia (presto spero di caricare le foto del make up ;) ) e anche su di lei, che ha occhi grigio-verdi, il risultato è stato davvero bellissimo!
Se poi lo acquistate scontato (come spesso accade per i prodotti BV, io credo di averlo pagato non più di 4 euro), questo ombretto è davvero un'occasione da non perdere!

L'altro ombretto, nella foto a sinistra, è di Catrice. Una marca che nella mia città non si trova facilmente ma che ho comprato alla Coin di Pisa, in un periodo in cui mi trovavo proprio lì per lavoro.
Ero incuriosita da questo ombretto perché avevo letto alcune recensioni su internet dove lo proponevano come dupe di un altro ombretto più famoso (e costoso!) di Mac, il club.
Adesso io non conosco quest'ultimo, ma posso dire che questo di Catrice è un ombretto assai particolare: è un verdone scuro che delle sfumature cangianti di verde chiaro e marroncino.
E per il suo prezzo (siamo sull'ordine delle 3-4 euro anche qui) vale sicuramente la pena di acquistarlo se si ha voglia di impreziosire un make up semplice

L'ultimo pezzo fondamentale di questo make up, e non solo, è il pennellino di H & M.
Io amo amo amo amo amo (si è capito?!!) questo pennellino!
Lo straconsiglio davvero a tutte!Acquistato dopo aver visto, anche in questo caso, una recensione su internet dove ne parlava benissimo un famoso e bravo make up Artist di casa nostra Mr DanielMakeup, al secolo Daniele Lorusso, e ovviamente me ne sono innamorata subito.
E' adattissimo per le sfumature, le setole sono morbidissime e la punta è leggermente più stretta in cima in modo da facilitare la stesura delle polveri senza sbavare, ideale anche per le poco esperte!
Anche in questo caso la spesa è veramente minima, non ricordo con precisione il prezzo perché l'ho acquistato un anno fa e più, ma non si superano sicuramente le 5-6 €.

Fatta questa doverosa premessa, cominciamo con gli step del make up!

Come sempre si parte dalla base.
Siccome è un trucco che ho realizzato di sera, quindi a fine giornata, ho dato una passata di tonico su tutto il viso, rigorosamente struccato. Questo per dare un tocco di energia e luminosità alla pelle. 
Ho messo la crema idratante nei punti dove ne sentivo necessità (contorno occhi, contorno labbra, guance e collo) e poi ho cominciato a stendere il fondotinta, con la punta delle dita, su tutto il viso e anche nel contorno occhi.
Ho applicato i correttori dove necessario e ho fissato il tutto con la cipria compatta,  evidenziando i contorni del viso con una terra chiara.

Poi si passa agli occhi, punto focale di qualsiasi smokey, compreso questo.
Dopo aver ridisegnato le sopracciglia con una matita apposita, ho creato una sfumatura con l'ombretto tortora di BV e con il pennellino di H&M.
Sono partita dall'angolo esterno dell'occhio passando il colore sopra la piega della palpebra mobile e sfumando verso l'alto e verso l'esterno. Questo metodo, la mia insegnante di make up, Emiliana, lo chiamava "mezzaluna" proprio perché si crea una sorta di semicerchio tutto intorno alla palpebra mobile stando attenti che la maggior parte del colore sia sfumata verso l'angolo esterno dell'occhio.
Il secondo ombretto è il verde cangiante di Catrice.
L'ho steso su tutta la palpebra mobile, amalgamandolo verso l'alto l'esterno e l'interno dell'occhio insieme al precedente. Ho portato un po' di ombretto anche lungo la rima inferiore dell'angolo esterno dell'occhio.
In questo caso ho utilizzato un pennellino piatto per applicare una maggiore quantità di polvere per rendere l'effetto più intenso.
State sempre molto attenti in questo step, un po' di polvere potrebbe finire sopra lo zigomo, armatevi di cotoncini, struccante e taaaaanta pazienza! ;)
smokey eye
Adesso è il momento dell'eye liner.
Solitamente per lo smokey utilizzo la matita per un effetto più sfumato, ma in questo caso ho voluto rendere il tratto nero più deciso e quindi ho optato per l'eyeliner liquido.
La riga può essere sottile o più spessa a piacere ma il consiglio è di non esagerare con la "codina" che termina nell'angolo esterno in quanto andremo poi a sottolineare l'allungamento dell'occhio con l'ombretto nero opaco.
Con questo infatti, sono andata a ripassare tutta la riga dell'eyeliner, con l'aiuto di un pennellino piatto ad angolo, e ho marcato la rima inferiore dell'occhio assottigliando il tratto verso l'angolo interno.

Si termina con il kajal nero all'interno dell'occhio, punti luce sotto le sopracciglia e nell'angolo interno dell'occhio con un ombretto perlescente. Per finire mascara nero.
Sulle labbra solo un velo naturale di rossetto rosato.


smokey eye

Il risultato è uno smokey piuttosto leggero ma allo stesso tempo intenso, per le più "audaci" portabile anche di giorno, secondo me, in autunno-inverno.
Adoro abbinare colori notturni e in tono con l'effetto tortora-verde degli occhi.
Ieri sera per esempio, quando ho realizzato il trucco per uscire, ho indossato una camicetta color verde petrolio di Promod e una collana (rubata alla mamma!) di Accessorize, di diversi anni fa ma che mi piace ancora molto.
E in attesa che il sole e il calduccio ritorni a deliziarci, mi gusto qualche altro attimo di pioggia e nuvole.
Buon week end e un bacione ;)